I 7 passaggi per il tuo successo personale

Che tipo di percorso devi aspettarti se decidi di lavorare con me?

1.
Parti da te stesso

Prima di decidere cosa fare, come farlo e perché, la prima cosa che devi capire è chi sei.

Può apparire come una questione complicata, addirittura astratta, collegata a agli stessi interrogativi filosofici che accompagnano l'essere umano da millenni senza una risposta.
In realtà è una questione molto semplice ed è il necessario punto di partenza.

Chi sei veramente? Quali sono i tuoi valori fondamentali? Quali sono le tue convinzioni, le tue regole, i criteri con cui decidi se fare o meno qualcosa? Quali sono le esperienze passate della tua vita che influenzano le tue decisioni attuali?

Queste domande tendono tutte a indagare le possibili motivazioni che ti portano a instaurare degli automatismi mentali, delle abitudini inconsce tanto radicate da farti agire con il pilota automatico inserito, senza sapere veramente quale direzione tu stia seguendo.

Per capire cosa fare e come farlo è fondamentale scrivere un chiaro libretto delle istruzioni di te stesso.

Il primo obiettivo che raggiungeremo insieme è, quindi, comprendere come "funzioni", quali sono le strategie interne che utilizzi per realizzare o auto-sabotare il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Solo in questo modo potrai passare alla fase successiva. Potrai formulare un obiettivo concreto e seguire il flusso che naturalmente ti porta nella direzione che vuoi veramente seguire.

Potrai smettere di andare controcorrente e riuscirai a rendere leggere e piacevoli le azioni che metterai in atto per realizzare i tuoi desideri.

2.
Formula un obiettivo

Ok, sei finalmente in possesso del libretto delle tue istruzioni, hai scoperto chi sei veramente.

Ma sei sicuro di sapere veramente cosa vuoi?
È tempo di scoprirlo.

Un obiettivo, in qualsiasi ambito della tua vita, perché sia facilmente raggiungibile, deve avere delle caratteristiche precise.

Per poter capire cosa è giusto per te e come fare a ottenerlo, devi prima identificare una meta precisa, la tua.

C'è dell'altro. Oltre a un punto d'arrivo, occorre che tu sappia da dove parti, analizzando il tuo stato attuale rispetto a quello desiderato. Avere la consapevolezza del punto di partenza ti permette di poter capire qual è la distanza da coprire fino all'arrivo.

Ti supporterò nel definire chiaramente e specificatamente il tuo obiettivo, dandoti strumenti per misurare le tue performance, stabilendo con te dei tempi e individuando quali persone sono, oltre a te, responsabili del raggiungimento del tuo successo.

3.
Programma la tua mente

Utilizzando il potere delle visualizzazioni, inizieremo a predisporre il tuo inconscio verso l'obiettivo che vuoi raggiungere.

Lo faremo utilizzando le immagini del tuo cervello, programmando così la tua mente, indirizzandola verso lo stato desiderato, con tecniche e metodi che ti permetteranno di vedere, sentire e provare l'emozione che dà il piacere del successo.

4.
Valuta tutte le opzioni e le risorse a tua disposizione

Dopo aver programmato il tuo inconscio, inizierai a capire quale o quali sono le strade migliori per raggiungere il tuo obiettivo. Valuteremo insieme tutte le alternative a disposizione, in modo da prevenire eventuali ostacoli e scegliendo l'opzione più efficace per il raggiungimento dei tuoi risultati vincenti.

Contestualmente analizzeremo quali sono le tue risorse migliori, i tuoi punti di forza e i tuoi talenti da sfruttare, partendo da un presupposto fondamentale:
sei molto meglio di quello che pensi di essere.

Spesso non ti rendi conto di avere molte più abilità e competenze di quante ne immagini. Per paura di sbagliare o fallire e per evitare il conseguente imbarazzo, la tua mente crea dei limiti che non ti permettono di esprimere il tuo enorme potenziale.

Fattori interni ed esterni ti convincono di non essere abbastanza bravo per poter fare delle cose che invece potresti serenamente fare.

Hai molte più risorse di quanto pensi, e quelle competenze che ti mancano, con impegno e dedizione, le puoi apprendere oppure decidere consapevolmente di delegarle ad altre persone.

5.
Prepara il tuo piano d'azione

Dopo aver scelto la strada migliore e aver valutato le risorse a disposizione, occorre preparare un piano.

Ti aiuterò a stabilire tempi, modi, luoghi e persone che ti permetteranno di svolgere le azioni che ti sono necessarie per raggiungere il successo.

Anche in questo caso dovremo essere il più precisi e specifici possibile. Insieme disegneremo un piano sostenibile, realistico, umanamente realizzabile, lontano da frustrazioni causate da azioni che non fanno altro che sovraccaricarti e farti perdere la giusta direzione.

Utilizzando il buon senso e una saggia filosofia "dei piccoli passi", sarà più facile e piacevole raggiungere il tuo successo.

6.
Alleggerisci lo zaino

Prima di partire per un viaggio, occorre predisporre un adeguato equipaggiamento nel tuo zaino.

Ma se il tuo zaino è troppo pesante o ingombrante rischi di esserne rallentato, stancarti prima del tempo e finire per non godere del tuo meraviglioso viaggio alla conquista della felicità.

Devi essere in grado di distinguere cosa può tornarti veramente utile e cosa, invece, puoi tranquillamente lasciare a casa perché inadatto o addirittura inutile.

Ti supporterò in questa selezione, in modo da permetterti di percorrere facilmente la strada per il successo. Insieme elimineremo tutti gli inutili fardelli che potrebbero ostacolarti e farti perdere energie e tempo prezioso.

Cosa puoi smettere di fare? Quali "no" devi dire? Quali "devo" puoi eliminare? Che relazioni devi cambiare o, in casi limite, chiudere?

7.
Azione!

Tutta la teoria del mondo, da sola, non ti porterà mai da nessuna parte se non è supportata dall'azione. E per agire in modo efficace e vincente occorre sempre partire da una domanda fondamentale:

Perché?

Quale o quali sono i motivi che ti rendono certo di poter dare il massimo? Qual è la ragione per la quale hai deciso di dedicarti totalmente al raggiungimento di un preciso obiettivo?

Per raggiungere i tuoi obiettivi occorre che tu abbia una forte MOTIV-AZIONE.
Devi, cioè, avere un motivo tuo e solo tuo, un fuoco interiore capace di spingerti oltre limiti, ostacoli ed eventuali fallimenti che potresti vivere lungo il percorso. Più il tuo "perché" sarà solido e trascinante, più sarà facile arrivare al traguardo.

Il tuo perché saprà guidarti nel tuo agire, permettendoti di valutare i risultati, correggere la rotta se necessario e raggiungere la tua personale VITTORIA.

Con una forte motivazione, impegno, dedizione e perseveranza, puoi ottenere risultati straordinari e provare il PIACERE DEL SUCCESSO che tu meriti.

CONTATTO DIRETTO

Compila il form sarai ricontattato il prima possibile

Cliccando su invia acconsenti al trattamento dei dati personali come descritto nella privacy policy